Le presenze in un click

CONTROVERSIE DI LAVORO

La controversia o vertenza in materia di lavoro è il contrasto che nasce tra un lavoratore e un datore di lavoro in merito ad alcuni aspetti del loro rapporto, quando si presumono calpestati diritti o aspettative previsti dalla legge e/o dalla contrattazione collettiva, e possono riguardare aspetti sia economici sia normativi.

Le controversie possono essere individuali o collettive.

La controversia è individuale quando il contrasto nasce tra un datore di lavoro e il singolo lavoratore ed è limitato al singolo contratto di lavoro.

Ad esempio, se ho un dipendente assunto a 6 ore e lo faccio lavorare 8 ore può nascere una controversia, oppure se ritengo che il lavoratore mi abbia creato un danno.

Il contenzioso in materia di lavoro, che attraversa tutte le fasi dei rapporti e, in particolare, quella della risoluzione, è una tematica sempre di grande attualità, oltre che centrale nel mondo del lavoro.

È possibile la conciliazione, cioè un accordo, con la presenza mediatrice dello Stato e dei rappresentanti delle parti (sindacati, consulenti, etc.).

Con l’esperienza si possono risolvere le situazioni più intricate e ostiche.

Iscriviti alla newsletter, per rimanere sempre aggiornato su tutte le novità riguardanti il lavoro.