Le presenze in un click

COMUNICAZIONI AUTONOMI CU

Come noto, i sostituti di imposta hanno l’obbligo di certificare con il modello CU non solo i redditi da lavoro dipendente ed assimilato, ma anche quelli da lavoro autonomo (quali, ad esempio i compensi corrisposti a professionisti, agenti, rappresentanti, lavoratori occasionali, ecc..), per i quali occorre indicare le spese rimborsate, le somme assoggettate a ritenuta e quelle non soggette.

Infatti i datori di lavoro, al fine di consentire la predisposizione dei modelli 730 precompilati, entro il prossimo 16 marzo 2021 dovranno trasmettere per via telematica all’Agenzia delle Entrate tutte le certificazioni attestanti i redditi erogati nell’anno 2020.

Per ulteriori informazioni lo Studio è a Vostra completa disposizione!!!

Iscriviti alla newsletter, per rimanere sempre aggiornato su tutte le novità riguardanti il lavoro.